logo USB

 

UNA BATTAGLIA DI PIU’ LARGO RESPIRO PER LA DIGNITA’  DELL’UNIVERSITA’  PUBBLICA

 

Il confronto tenutosi il 28 agosto tra ARAN e sindacati del Pubblico Impiego, propedeutico al rinnovo del contratto collettivo nazionale, ha confermato i nostri dubbi sulla volontà di rinnovare positivamente i contratti bloccati dal 2009.

Anche i docenti dell’Università stanno mobilitandosi con uno sciopero diffuso in molti Atenei, rivendicando il ripristino dei loro scatti stipendiali, bloccati  a colpi di finanziarie dal 2010.

Riteniamo legittima la richiesta dei docenti, in considerazione che alcune specifiche categorie di Lavoratori Pubblici (Magistrati, Militari, Insegnanti scolastici ..) hanno usufruito di tale sblocco anche se del tutto parziale. Vogliano, però, ricordare che in diversi Atenei, TUTTI i Docenti aventi diritto hanno usufruito nel 2015 dell’incentivo una tantum previsto dalla famigerata riforma universitaria (L.240/2010) utilizzando in piena autonomia le risorse finanziarie assegnate.  Era evidente che era un contentino che avrebbe premiato pochi Atenei, creando malessere e gettando le basi per i tagli lineari a cui stiamo assistendo.

» Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 4 settembre, 2017

Riteniamo utile segnalare alle colleghe e ai colleghi  una sentenza che non farà sicuramente piacere alle varie Madia, Brunetta e Ichino, nonché a qualche solerte Dirigente di nostra conoscenza. A fronte della campagna mediatica imbastita dalla stampa, dal governo e dalla Dirigenza Pubblica contro i lavoratori pubblici, con minacce di licenziamenti immediati contro i dipendenti che si allontanano per qualsivoglia motivo dal proprio posto di lavoro, un giudice da esempio di grande buon senso.

» Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 2 settembre, 2017

NON SAREBBE STATO PIU’ SENSATO PER UNA UNIVERSITA’ PUBBLICA E LAICA
PROMUOVERE LA CULTURA DELLA LEGALITA’?

Il 7 settembre, l’Università Mediterranea, alla presenza dei ministri Valeria Fedeli, Marco Minniti e della CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università italiane), conferirà la laurea honoris causa al cardinale Gianfranco Ravasi. In un intervista apparsa su un quotidiano locale, il Magnifico Rettore ha definito questa occasione una opportunità di crescita economica e culturale, a beneficio del territorio reggino e di tutta la sua comunità universitaria (citando solo studenti e docenti).

Noi, al contrario del rettore, pensiamo che non sono queste le strade per far fare passi avanti nella crescita della nostra università e del nostro territorio.
Per i rettori e i ministri sarà la solita sfilata e la Mediterranea per un giorno avrà una pubblicità e una propaganda basata sul niente.

» Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 24 giugno, 2017

                            LA RIORGANIZZAZIONE DEI DIPARTIMENTI

Il 12 giugno si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione e la delegazione sindacale. Nei resoconti sindacali, però, non si fa cenno ad un argomento che, su nostra iniziativa, è stato oggetto di una interessante discussione: la riorganizzazione dei dipartimenti.          

Sappiamo di incontri che hanno coinvolto i direttori dei dipartimenti, il personale dell’area tecnica e i segretari amministrativi e di altri che si terranno prossimamente.  Abbiamo chiesto al Dr. Colpani di illustrarci quali obiettivi intende raggiungere e le modalità di intervento per il passaggio al nuovo assetto organizzativo.

» Leggi tutto l´articolo »