logo USB

20 ANNI DI SACRIFICI POSSONO BASTARE ADESSO PAGHI CHI NON HA MAI PAGATO! Dopo aver causato milioni di cassaintegrati, disoccupati e precari nel settore privato, la crisi arriva prepotentemente nel settore pubblico chiamato di nuovo ad assumere il suo tradizionale ruolo di bancomat dei Governi.

Continua la lettura di: MOBILITAZIONE CONTRO L’ATTACCO ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: 28 MAGGIO 1° APPUNTAMENTO

pubblicato il 26 maggio, 2010

MA C’E’ CHI LA CRISI LA PAGA  E ….CHI NO!! RICEVIAMO E DIVULGHIAMO UN DOCUMENTO DEI COBAS che invitiamo a leggere: I TETTI E I DIVIETI DI CUMULO DEVONO VALERE PER TUTTI. (…Facciamo alcune proposte che si legano fortemente alla diseguaglianza profonda nella distribuzione della ricchezza tra ceti dirigenti e perciò benestanti e ceti sottomessi […]

Continua la lettura di: AUSTERITY TIME

La nuova confederazione parte con un fitto calendario di iniziative di lotta. Oltre 600 delegati, di tutti i settori del mondo del lavoro e provenienti da ogni parte d’Italia, hanno scelto di dare vita alla USB, Unione Sindacale di Base, la nuova confederazione varata questa mattina al Teatro Capranica di Roma. Visualizza tutto il comunicato.

Continua la lettura di: VARATA L’UNIONE SINDACALE DI BASE, UN’ORGANIZZAZIONE PER MILIONI DI LAVORATORI

pubblicato il 20 maggio, 2010

Il giorno seguente le Assemblee tenutesi negli Atenei, il 19 maggio c’è stato il presidio di fronte al Senato della Repubblica che ha visto la partecipazione di delegazioni tra tutte le componenti universitarie provenienti da moltissime università. Nutrita la presenza da Tor Vergata, in particolare si è fatta sentire la protesta dei ricercatori. Però: se […]

Continua la lettura di: La mobilitazione contro il ddl Gelmini deve proseguire